Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone

Corso di studio

Presentazione del corso

disegno

Scienze farmaceutiche applicate - Controllo Qualità (SFA-CQ) è un corso di laurea triennale che si colloca nel Primo Ciclo del sistema europeo dell'istruzione superiore.

 

 

OBIETTIVI FORMATIVI

Il CdS in SFA - CQ è orientato all'acquisizione di conoscenze, capacità e abilità nell'ambito delle Scienze e tecnologie farmaceutiche attraverso lo studio di materie di ambito chimico analitico-farmaceutico e biomedico. Particolare attenzione viene riservata all'acquisizione di pratica di laboratorio e alle competenze ed abilità capaci di aprire al mondo del lavoro.

 

PROFILI PROFESSIONALI

Il CdS si caratterizza per formare una figura con solida preparazione nelle Scienze farmaceutico-tecnologiche, farmacologiche, microbiologiche, tossicologico-ambientali.

 

Caratteristiche del profilo professionale sono la spiccata attitudine

  • alla pratica di laboratorio,
  • all'uso di moderne strumentazioni,
  • al lavoro in equipe,
  • all'acquisizione di professionalità che consentono di lavorare in: 
    • laboratori di assicurazione di qualità e di controllo chimico, tecnologico, farmacologico e microbiologico dell’industria, delle Aziende Sanitarie Locali e dei laboratori di analisi, sia pubblici che privati.
    •  attività libero-professionale nel settore di riferimento del CdS
    • attvità previste dall’iscrizione all’albo professionale dell'ordine dei chimici junior 
    • rilevazione chimico-tossicologica e ambientale, in strutture del Servizio Sanitario Nazionale e in Laboratori pubblici o privati; 
    • monitoraggio delle acque, dell’aria, del suolo, degli alimenti.

 

Il laureato avrà le competenze professionali per:

  • eseguire analisi di tipo chimico, tecnologico e microbiologico necessarie per accertare sia in fase di preparazione che sul prodotto finito, la rispondenza alle norme di buona qualità dei prodotti farmaceutici, galenici, diagnostici, chimico-clinici, cosmetici, dietetici, nutraceutici ed alimentari. 
  • intervenire, in accordo agli standard di certificazione dei sistemi di qualità (regime di qualità), in tema di farmaci, di alimenti, diagnostici, dietetici, nutraceutici, prodotti chimico-clinici, cosmetici ed in generale per operare in tutti quei settori della produzione industriale e non che necessitano di interventi analitici di convalida e controllo, anche ambientale
  • realizzare la convalida di analisi, di strumentazione, di processo.

 

Il Corso prepara alle professioni (secondo classificazione ISTAT) di:

  • Tecnici chimici (3.1.1.2.0)
  • Tecnici della conduzione e del controllo di impianti di trattamento delle acque (3.1.4.1.4)
  • Tecnici della produzione manifattura (3.1.5.3.0.)
  • Tecnici della produzione alimentare (3.1.5.4.2.)
  • Tecnici del controllo ambientale (3.1.8.3.1.)
  • Tecnici di laboratorio biochimico (3.2.2.3.1.)
  • Tecnici dei prodotti alimentari (3.2.2.3.2.)

 

 

REQUISITI DI INGRESSO

Per iscriversi a SFA-CQ occorre essere in possesso del Diploma di Scuola Secondaria Superiore o di altro titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto idoneo ed avere nozioni generali di matematica, fisica, chimica, biologia. È obbligatorio effettuare un test di ingresso allo scopo di accertare eventuali carenze formative.


ARTICOLAZIONE DEL CdL

Il corso ha la durata normale di 3 anni e si articola in 19 esami (147  CFU), una prova di verifica della conoscenza della lingua inglese (3CFU), uno stage presso l'industria (27 CFU).  


 

ARTICOLAZIONE INSEGNAMENTI

L’attività didattica si svolge con lezioni, esercitazioni di laboratorio ed in aula informatica, seminari specialistici e stage. L'art. 9 del Regolamento riporta le propedeuticità dei corsi

 

MODALITÀ DI FREQUENZA

La frequenza è obbligatoria per le attività formative che prevedono esercitazioni pratiche di laboratorio a posto singolo. La frequenza minima richiesta è del 90%. 

 

 

ATTIVITA' FORMATIVE

L'attività formativa prevede lezioni frontali, attività seminariali, ricerche propedeutiche e laboratori al fine di acquisire conoscenze, competenze e abilità capaci di aprire al mondo del lavoro.


ESAMI DI PROFITTO

Durante tutto il percorso universitario le conoscenze apprese dallo studente verranno verificate attraverso esami di profitto scritti, orali ed esperienze di laboratorio.


 

PROVA FINALE DI LAUREA

La prova finale  (3CFU) consiste nella presentazione e discussione di un elaborato sull'esperienza di stage.

 

 

ACCESSO A STUDI SUCCESSIVI

Master di I livello e Laurea Magistrale.

 
ultimo aggiornamento: 16-Giu-2017
UniFI Scuola di Scienze della Salute Umana Home Page

Inizio pagina